Unesco
Università per Stranieri di Siena
Nel 1588 la prima cattedra di lingua italiana per stranieri

L'Università per Stranieri di Siena è una università pubblica, frutto di una antica tradizione di insegnamento della lingua italiana, in una città consapevole della propria importanza storica e culturale: risale al 1588 la prima cattedra di lingua italiana destinata a studenti tedeschi e fu nel 1917 che furono realizzati i primi corsi di lingua e cultura italiana dopo l'Unità d'Italia.

Studiare all’Università per Stranieri di Siena è dunque anche scegliere un territorio ricco di tradizioni, dove le attività di studio e di ricerca si svolgono in un ambiente a misura di studente, con qualità della ricerca e della didattica (il Consiglio d'Europa ha premiato per ben 10 volte consecutive con il Label i migliori progetti per la diffusione delle lingue), capacità di attrarre talenti, bassa dispersione.

L'Ateneo è specializzato nei processi di internazionalizzazione che investono la lingua, la cultura, la società e l’economia italiana e promuove fortemente la mobilità internazionale degli studenti e dei docenti in una prospettiva di scambio ed arricchimento reciproco che giovano alla qualità della didattica e della ricerca.

Ai corsi di laurea, laurea magistrale, master, scuola di specializzazione, dottorato e alle certificazioni linguistiche e di competenze didattiche possono iscriversi italiani e stranieri. I corsi di lingua e cultura italiana sono aperti tutto l’anno e destinati agli stranieri, i quali possono anche sostenere gli esami di certificazione di italiano come lingua straniera.

 

Indirizzo

Piazza Carlo Rosselli 27-28

53100 Siena

Telefono
0577 240111
Email
Web
Vedi anche